I vantaggi per l'agricoltore

Grazie alla partnership con FRI-EL Biogas l'imprenditore ha la certezza di affidarsi a un solido partner con il quale ottimizzare i propri profitti economici. I vantaggi sono molteplici e riguardano tutti gli aspetti relativi alla produzione di energia da Biogas.

In primo luogo l'impegno finanziario per il socio conferitore è minimo, poiché FRI-EL Biogas reperisce tutti i finanziamenti per la costruzione dell'impianto e per la somministrazione delle Biomasse.

Attraverso la gerarchia orizzontale il gruppo può vantare una struttura decisionale e organizzativa particolarmente snella, che garantisce grande reattività e velocità esecutiva.

Inoltre, se da un lato ogni progetto viene sviluppato in considerazione della situazione specifica, dall'altro la strategia di FRI-EL Biogas è orientata verso la standardizzazione degli impianti tecnologici, frutto della grande esperienza di progettazione del gruppo. Attraverso la standardizzazione FRI-EL Biogas può garantire la massima certezza della produzione energetica, in quanto l'omogeneità della componentistica, insieme alla centralizzazione dei ricambi, permettono di fatto tempi di intervento brevi.

FRI-EL Biogas si avvale di fornitori certificati e di tecnologie comprovate e collaudate che offrono una grande flessibilità produttiva, un'elevata efficienza, Biogas ad alto tenore di metano e la massima continuità dell'impianto.

L'agricoltore gode inoltre di specifici benefici:

  • FRI-EL Biogas garantisce la certezza dei ricavi per mezzo di fideiussioni e del ritiro concordato, di conseguenza l'agricoltore ha un minor immobilizzo finanziario.
  • L'impiego del trinciato dell'intera pianta di mais per la fermentazione consente un raccolto anticipato (ca. 5 settimane), riducendo pertanto il rischio di cattivo raccolto a granella.
  • Per la fermentazione le piante non necessitano di essere essiccate, i costi di lavorazione sono quindi ridotti.
  • Gli ibridi impiegati sono i più idonei alla produzione di Biogas, limitando problematiche quali la formazione di muffe, ecc.
  • I sottoprodotti di origine animale e vegetale possono essere utilizzati per la produzione di Biogas.
  • Il digestato (residuo di fermentazione) può essere impiegato come fertilizzante a basso costo.


Infine l'agricoltore non ha la necessità di occuparsi della complicata fase progettuale e della gestione delle pratiche, interamente a carico della FRI-EL Biogas.